ufficialigiudiziari

Ufficiali Giudiziari

Centro Ricerche e Studi

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Coordinatore: dott. Carmine Tarquini - Webmaster: dott. Fabio Sturniolo
22 Ottobre 2019 08:54:56
Home Progetti di legge EMENDAMENTI GOVERNATIVI ALLA LEGGE FINANZIARIA 2010. Principali novità che ci riguardano

EMENDAMENTI GOVERNATIVI ALLA LEGGE FINANZIARIA 2010. Principali novità che ci riguardano

1- CEDOLINO UNICO PER IL PAGAMENTO DEGLI STIPENDI AGLI STATALI.

 

I pubblici dipendenti riceveranno un cedolino unico per stipendio e competenze accessorie. E' una delle novità contenute negli emendamenti del governo alla finanziaria.
Allo scopo di semplificare, razionalizzare e omogeneizzare i pagamenti delle retribuzioni accessorie dei pubblici dipendenti e per favorire il monitoraggio della spesa del personale - è scritto nell'emendamento - a partire dal novembre 2010 il pagamento delle competenze accessorie gravanti sui capitoli di bilancio e il pagamento degli stipendi avviene mediante l'emissione di un cedolino unico. L 'obbiettivo e' semplificare i pagamenti ma anche monitorare meglio la spesa. Un altro effetto del cedolino unico, da quanto si è appreso, è realizzare un gettito una tantum nel 2011, anno di avvio del cedolini, pari a 200 milioni di euro, che entrano nelle casse dello Stato nel corso di tale anno anzichè l'anno successivo in sede di conguaglio.

 

 

2- UN EMENDAMENTO DEL GOVERNO RISCRIVE IL TESTO UNICO DELLE SPESE DI GIUSTIZIA.

 

Per i processi di lavoro si pagherà il contributo unificato e anche per impugnare le multe del codice della strada. Il maggior introito finanzierà un piano straordinario per lo smaltimento delle cause civili arretrate. 
L'emendamento n. 2.1385 alla Finanziaria per il 2010 riscrive buona parte degli articoli del Testo unico delle spese di giustizia (dlgs 115/2002). Salta l’esenzione per le cause di valore inferiore a 1033 euro e per i processi escutivi mobiliari di valore a 2.500 euro.