ufficialigiudiziari

Ufficiali Giudiziari

Centro Ricerche e Studi

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Coordinatore: dott. Carmine Tarquini - Webmaster: dott. Fabio Sturniolo
19 Agosto 2019 03:12:28
Home Progetti di legge Nuove norme in materia di attività dell'ufficiale giudiziario e modifiche alla disciplina concernente le attribuzioni, i compensi e i proventi degli ufficiali giudiziari.

Nuove norme in materia di attività dell'ufficiale giudiziario e modifiche alla disciplina concernente le attribuzioni, i compensi e i proventi degli ufficiali giudiziari.

Ho il piacere di comunicarvi che, dopo le procedure di controllo del drafting del Senato, è stato pubblicato il disegno di legge di riforma "Nuove norme in materia di attività dell'ufficiale giudiziario e modifiche alla disciplina concernente le attribuzioni, i compensi e i proventi degli ufficiali giudiziari", che ci ha visto direttamente impegnati.
Ringrazio tutti, ognuno per la sua parte di contributo e di disponibilità, ma tutti, indistintamente tutti per l'apporto di professionalità, esperienza e consapevolezza che hanno voluto condividere nel nostro gruppo di lavoro.
Un ringraziamento particolare ad Alessandra Barone e Fabio Sturniolo per la loro speciale collaborazione, fatta di un continuo confronto segnato da modalità e tempi che non hanno risparmiato neppure spazi e  momenti riservati alle proprie famiglie.
In questo disegno di legge spero che ognuno ritrovi qualcosa di se. Io confido nella forza delle idee, di quel pensare positivo che ci fa sentire parte e partecipi di una risposta, forse di un impulso che si fa dovere, ma proprio per questo di una speranza. 
Non so se il nostro fare possa essere una goccia d'acqua nel mare dell'inutile, ciò che credo è che il mare è fatto di gocce d'acqua. 
Il nostro apporto è minimo, forse, ma Voi tutti ne potete riconoscere in modo privilegiato l'autenticità degli scopi, senza parti nè partiti, nel perseguimento di interessi di ordine generale quando non di rango costituzionale.
Svolgiamo compiti che toccano gli interessi e i sentimenti, coinvolgono l'uomo e il professionista. Un fare che si è arricchito del grande contributo di intelligenza e di coscienza di tanti uomini e donne che operano in silenzio, con acume giuridico e insuperabile senso pratico.
Di questo abbiamo voluto dare testimonianza, e questo, sono certo, al di là di noi, rappresenta la speranza che un futuro diverso, speriamo migliore, possa esserci.
Ringrazio i parlamentari e senatori, e in particolare il Senatore D’Alia che ha fatto proprio il nostro dire e agire, mettendoci a disposizione persone competenti, cortesi e qualificate per la migliore stesura del testo.
Con l’auspicio che i molti interessati vogliano contribuire con suggerimenti utili alle eventuali integrazioni e/o modifiche da apportare al testo, assicuro l’attenzione nostra ma sopratutto dei presentatori e dei componenti della Commissione Giustizia del Senato da noi sensibilizzati.
Carmine Tarquini
Pubblichiamo:
  • la proposta di disegno di legge munita di note a pié di pagina e comunicata alla presidenza il 27 gennaio 2010  - Download -
  • il DDL n. 1978 del 2010 d'iniziativa del Senatore D'Alia - Download -