ufficialigiudiziari

Ufficiali Giudiziari

Centro Ricerche e Studi

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Coordinatore: dott. Carmine Tarquini - Webmaster: dott. Fabio Sturniolo
22 Febbraio 2018 05:05:52
Home Normativa Impignorabilità degli animali tenuti per compagnia ed affezione

Impignorabilità degli animali tenuti per compagnia ed affezione

Con il "Collegato ambientale alla legge di stabilità (Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali)" approvato definitivamente ma non ancora pubblicato - Link - è stato modificato l'art. 514 del codice di procedura civile, dedicato alle cose mobili assolutamente impignorabili, ed è stata cancellata la pignorabilità degli animali d'affezione o da compagnia "tenuti presso la casa del debitore o negli altri luoghi a lui appartenenti, senza fini produttivi, alimentari o commerciali". Sono inclusi altresì gli animali impiegati a "fini terapeutici o di assistenza del debitore, del coniuge, del convivente o dei figli".
 
Pubblichiamo qui di seguito la lettera di inviata alla redazione di Ballarò dopo il servizio del 16 Aprile 2013. 
Download - 
Ci auguriamo che il dibattito possa generare un'opportunità di aggiornamento della normativa vigente per i nostri amici a quattro zampe e non solo.